Un amico da conoscere don Luigi Caburlotto

Un libro svelto, facile, attraente, per diffondere la conoscenza di Padre Luigi Caburlotto, un uomo tanto concreto e semplice, quanto lungimirante e dal cuore grande. Guidato dal cuore, prima di tutto dal suo sconfinato amore ricco di ammirazione e sorpresa per Dio, e da un amore colmo di tenerezza, di attenzione, di misericordia per ogni persona umana e specialmente per i piccoli e per i poveri, egli divenne maestro di vita, pedagogista, trascinatore e orientatore di molti nei sentieri impegnativi e “nobili” come egli dice, dell’arte di educare.

Ha assunto questo compito la signora Elsa Marchiori

Nella presentazione si può leggere: “L’autrice, con delicatezza e dedizione, si immerge nel  fascino della realtà veneziana, culla di storia, cultura, fede nel quotidiano. Vivere a Venezia è esperienza di umanità, di realtà e di sogno. Il venerabile Luigi Caburlotto sperimentò tutto questo con cuore aperto a Dio e ai fratelli.

Nell’infanzia si è lasciato plasmare dalla semplicità amorosa del  cuore di mamma Elena, imparando a fermarsi per rivolgere la mente a Dio nel quotidiano e quando abbassava lo sguardo cercava di leggere, nei fratelli che incontrava, la presenza di Gesù di cui la mamma gli aveva parlato.

Questo esercizio l’ha facilitato a scoprire la sua chiamata: Signore ho imparato chi è il tuo prediletto, è il povero me lo insegni fin dal tuo nascere.

La vocazione è dono di Dio ed è risposta dell’uomo. L’infanzia e la giovinezza di Luigi sono stati periodi di crescita nella ricerca di come rispondere al progetto di Dio nella sua vita, poiché era certo  che Dio  guida la vita dell’uomo…

L’autrice ha descritto con chiarezza come la Fondazione di un Istituto sia espressione di condivisione di un dono nello Spirito per tutti coloro che lo accolgono. Lo ha fatto narrando episodi d’amore, che nascono e sono espressione di vita vera che non avrà mai fine, infatti si rinnoverà continuamente rispondendo al bisogno di amore della persona nel suo presente.   Emerge un per sempre che annuncia la ricchezza del dono che continuamente fluisce e si rigenera”.

 

Le illustrazioni in appendice a questo libro hanno il particolare pregio di essere fiorite dal cuore e dalle mani di bambini e adulti delle nostre Opere educative.

 

I poveri, gli ultimi, i piccoli sono sopra tutto e sopra tutti, rappresentano il principio ispiratore della missione radicata sull’esempio di Gesù, che per sempre segna il cammino di don Luigi.

Con Gesù don Luigi conferma il discorso della montagna, applicandolo al contesto sociale del suo tempo: “Beati gli educatori misericordiosi, quelli che capendo le difficoltà dei bambini, dei ragazzi, delle loro famiglie, della società, non sbraitano, non sentenziano, non condannano, ma ricercano le soluzioni serene ed equilibrate”.

Da Un Amico da conoscere)

 

http://www.libreriadelsanto.it/libri/9788865122099/un-amico-da-conoscere.html

http://www.ibs.it/code/9788865122099/marchiori-elsa/amico-conoscere-don.html

http://www.libreriauniversitaria.it/amico-conoscere-don-luigi-caburlotto/libro/9788865122099

 

Descrizione

Il testo racconta la biografia di don Luigi Caburlotto che, negli anni a cavallo del XIX e XX secolo, fondò la casa della carità di Nazareth e l'ordine delle suore Figlie di San Giuseppe. Ad essa seguirono altri luoghi di accoglienza e di avviamento professionale per maschi e femmine. Oggi esistono diverse Case delle suore di San Giuseppe in Italia e in tutti i continenti. L'ultimo capitolo cita gli eventi miracolosi, attribuiti a don Luigi, per il quale si auspica la proclamazione di santità, a breve tempo.


Dettagli del libro italiano